Alcune città

Birmingham è di fare un passo più vicino a diventare uno dei principali centri del Regno Unito per la fotografia creativa e ha avviato un importante progetto di nuova comunità guidata da persone che vivono e lavorano in città.


L'iniziativa Some Cities, sostenuto da Arts Council England, l'Università di Birmingham, mac Birmingham e Birmingham City Council, equipaggerà i fotografi di ogni livello con la capacità di catturare le storie attraverso le immagini, condividendole con la piattaforma online dedicata www.some-città .org.uk .

Il progetto, che fornirà una serie di conferenze, workshop e corsi su digitali, analogici e fotografia documentaria, con accesso alle strutture della camera oscura nel corso dei prossimi quattro mesi e 600 borse di studio a due £ a commissionare e produrre nuovi lavori, aperto ufficialmente per la presentazione su Venerdì 15 novembre 2013.

Alcuni professionisti creativi, basati Birmingham-ideato e prodotto da Andrew Jackson Città e Dan Burwood, viene pilotato nella zona sud di Birmingham di Balsall Heath prima di un eventuale roll-out in tutta la città.

Le fotografie presentate ad alcune città contribuiranno ad un ampio e autentico archivio digitale della vita a Birmingham, e il progetto si propone di riunire in erba e professionisti fotografi creare conversazioni, partnership e collaborazioni che esaminano la città in cui viviamo e lavorare attraverso le immagini.

Le immagini possono essere inviate al progetto direttamente via www.some-cities.org.uk , e Facebook, Twitter e Instagram utilizzando i hashtag
#somecities e #brumfotos.

Alcune città hanno lanciato a OSCURA Birmingham, The Old Print Works, il Venerdì 15 Novembre, 2013.

Per ulteriori informazioni sulla presentazione delle domande e le commissioni, o per prenotare un posto per colloqui individuali, workshop e corsi di visitare www.some-cities.org.uk

Immagini di credito: Alun Severn e Lisa Williams.